I versi degli animali in spagnolo

La maggior parte di noi si dichiara amante degli animali. Cani e gatti sono da per tutto nelle “redes sociales” e se guardiamo i vestiti e i cartoni che guardano i bambini sono pieni degli animali più comuni nelle fattorie: mucche, cavalli, maiali, pecore… Proprio per questo motivo spesso fra le prime parole che impariamo di un’altra lingua ci sono i nomi degli animali: “perros, gatos, vacas, caballos, cerdos, ovejas…“. Ma… I loro versi?

“Perro ladrador…”

Partiamo dai più comuni: il gatto “maúlla” (infinito “maullar“, senza “tilde”) e il cane “ladra“. Un effetti, anche in spagnolo c’è il detto “perro ladrador, poco mordedor“. Questi versi sono praticamente gli unici che hanno una grafia concreta e unanime: “miau” e “guau“.

Se passiamo agli animali “de la granja“, vedremo che “la vaca muge (mugir), el caballo relincha, el cerdo gruñe (gruñir), la oveja bala y el burro, la mula y el asno rebuznan“. “Rebuznar” si può dire anche di una persona che dice cose offensive senza senso, è un modo di dare dell’asino a qualcuno. Un altra maniera di associare qualcuno ai modi degli animali e dirgli che è un “quiquiriquí“, che è il verso del gallo; equivale praticamente al “quacquaraquà” italiano. Sia lui che le galline “cacarean” e i loro figli, “los pollitos“, “pían“.

E nel bosco?

Anche il bosco è pieno di animali che fanno versi per cui abbiamo delle bellissime parole. Per esempio, la rana “croa” e il lupo “aúlla” (come “maullar“, non ha l’accento nell’infinito, “aullar“). I cervi invece “berrean“, un verbo che si usa anche per i bambini piccoli quando piangono con tutte le loro forze. Si dice, in effetti, che hanno preso un bel “berrinche“.

Uno dei pochi verbi in comune con l’italiano è “ulular“, che è quello che fanno “los búhos y las lechuzas” (gufi e civette). E finiamo con una parola che utilizzerete poco ma che bisogna conoscere soprattutto se si va in qualche quiz televisivo. Gli elefanti che fanno? Loro “barritan“.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *