Gli articoli (II): “el artículo indeterminado”

Abbiamo già visto gli “artículos determinados” in un altro post, è arrivato dunque il momento di vedere quelli “indeterminados“, che sono magari quelli un po’ più difficili per gli italiani.

Gli “artículos indeterminados” servono per parlare di una cosa di cui ce ne sono più di una ma senza specificare esattamente quale. Per esempio: “he visto un coche que me gusta mucho” (ho visto una macchina che mi piace molto), sto parlando di una macchina ma ancora non si capisce di quale, sia perché non lo so nemmeno io oppure perché non lo voglio ancora svelare al mio interlocutore; potrei dire a continuazione “es el nuevo modelo de Ferrari“, e qua starei già usando l’articolo “determinado” “el“. Se dico invece sin dall’inizio “el coche de mi jefe es muy bonito” sto parlando di una macchina concreta, cioè, di quella che ha il mio capo.

Si usano anche per descrivere qualcosa che stiamo guardando, come un quadro, o se per esempio non troviamo un posto e chiamiamo qualcuno per farci dare indicazioni diremo più o meno così: “desde donde estoy veo un bar, hay una heladería en la esquina y un supermercado un poco más abajo” (da dove sono vedo un bar, c’è una gelateria all’angolo e un supermercato un po’ più giù).

Vediamo come sono tutte le forme:

Número \ Género

Masculino

Femenino

Singular

Un

Una

Plural

Unos

Unas

L’uso più diverso rispetto all’italiano è l’uso delle forme al plurale: “unos” e “unas“. Si può dire per esempio: “en el Caribe hay unas playas maravillosas“, oppure “nos vamos unos días al pueblo“. Questo uso è quasi identico alle forme “delle” e “dei” o “degli”. Le traduzioni di queste frasi sarebbero tipo “nei Caraibi ci sono delle spiagge meravigliose” e “ce ne andiamo qualche giorno in paese“.

L’uso di “unos” e “unas” è comune quanto quello di “un” e “una”, quindi dovete iniziate a utilizzarli subito e, soprattutto, fare molta attenzione quando li sentite, in modo da capire e interiorizzarne il loro uso.

In definitiva, gli “artículos indeterminados” sono come tante altre cose in spagnolo, non sono difficili in sé ma bisogna sforzarsi un po’ per utilizzarli correttamente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *