“La Lengua Moderna”

Ci sono tanti modi di imparare una lingua. Se ne avete già imparata bene un’altra oltre l’italiano converrete che uno dei modi migliori per abituarsi ai suoni e ai modi di dire più comuni è guardare la tv, trovare un cantante che ci piaccia e sentirne tutte le canzoni oppure sentire la radio.

Per fortuna, grazie a internet, non c’è più bisogno di andare in un paese per ascoltare la sua radio, e possiamo sentire i podcast di tantissimi programmi. Io vi voglio consigliare uno che è stato fatto quest’estate, “La Lengua Moderna“, un programma fatto veramente bene, che vi farà ridere tanto e che vi sarà facile di capire, perché i suoi conduttori, Quequé e Valeria Ros parlano uno spagnolo bellissimo, scandito bene e con un vocabolario molto ampio. A Quequé corrisponde un registro più formale mentre Valeria, millennial convinta, fa quasi il suo contrappunto, con espressioni e parole più vicine alle ultime generazioni.

Quequé e Valeria hanno fatto sei programmi per quest’estate che ormai sta finendo, e in ognuno di loro iniziano con un’intervista a un personaggio che ha un rapporto speciale con lo spagnolo: dal direttore della Real Academia de la Lengua a una conduttrice coreana che racconta come ha imparato la lingua.

Io qua vi lascio il link del terzo programma, che inizia con l’intervista ad Andrea Zannoni, ex giocatore di football americano che lavora in Spagna come telecronista sportivo.

 

Non vi inganno: vi serve un minimo di spagnolo per godervi al massimo questo programma, ma io fossi in voi ci proverei comunque, perché vi aiuterà sicuramente ad abituarvi alla lingua.

¡Espero que os guste!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *